NUOVO CONTRATTO CCNL PER IL SETTORE TERZIARIO, COMMERCIO E SERVIZI ALLE IMPRESE

 

Presso la sede di FMPI di Napoli è stato sottoscritto l’importante Contratto Collettivo Nazionale per i dipendenti del settore terziario, commercio e servizi alle imprese.

Il nuovo contratto collettivo nasce dall'esigenza di ottimizzare l’organizzazione dell’assetto aziendale in continua e rapida evoluzione;  mantenere una retribuzione che sia quanto più possibile ancorata al tradizionale ed intramontabile principio sancito dall’art. 36 della Costituzione, che tutela una retribuzione proporzionata alla quantità e alla qualità del lavoro prestato e che in ogni caso sia sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa e nel rispetto dell’ art. 39 della Costituzione Italiana, della Carta dei Diritti Fondamentali dell’ Unione Europea, e contro ogni forma di violazione dei diritti di equità sociale e sindacale.

Il Contratto Collettivo Nazionale rappresenta, pertanto, il plafond contrattuale per definire quel complesso minimo inderogabile delle retribuzioni, delle norme, dei diritti e delle regole necessarie per configurare un rapporto di lavoro contrattualmente corretto.